NEWS   24 SETTEMBRE 2017
 
SPAGNA - ARAGON - 14° ROUND - MotorLand Aragon

La scorsa Domenica si è concluso il 14° round del Motomondiale, in programma al Motorland di Aragon - Alcaniz.

Domenica mattina a causa della nebbia, il programma della giornata è stato posticipato di circa 1 ora; infatti un vero e proprio "banco di nebbia" si era posizionato sul circuito causando problemi di visibilità e quindi non rendendo sicuro lo svolgersi del Warm Up di tutte le classi.

A causa di questo ritardo l'organizzazione ha deciso di ridurre la gara della Moto3 a 13 giri invece di 21. Tony che scattava dalla 25° casella della griglia di partenza, dopo una gara in salita e difficile ha tagliato il traguardo in 26° posizione.

Un weekend difficile nel quale non è riuscito a trovare un buon setting sulla moto, un peccato, considerando che a Tony questa pista piace tanto e negli anni scorsi aveva fatto vedere il suo potenziale su questo tracciato.

"E' stata una gara difficile, sono stato tutta la gara a 'rincorrere'. Sono partito abbastanza bene, ma come al solito ho avuto tanta difficoltà durante i primi giri a prendere il ritmo, ho comunque dato il 110% di me stesso per poter fare il meglio possibile. Questa pista è particolare, ha tante ripartenze e se si sbaglia anche solo una curva è difficile recuperare. Non sono per nulla contento di com'è andato tutto il weekend, cercheremo di fare il nostro meglio nelle prossime 4 gare. Fra 2 settimane si parte e si va a conoscere i 3 tracciati Asiatici dove spero di divertirmi tanto in pista."

Ora Tony avrà 2 settimane di tempo per continuare gli allenamenti prima di partire per l'Asia.

Ben 3 settimane fuori da casa, prima tappa Extraeuropea sarà il Giappone, per scendere poi in Australia finendo poi in Malesia, prima dell'ultimo round a Valencia il prossimo 12 Novembre.