NEWS   10 SETTEMBRE 2017
 
ITALIA - SAN MARINO - 13° ROUND - Misano World Circuit Marco Simoncelli

Sotto una pioggia battente, si è concluso il 13° round della stagione, in programma sul tracciato Romagnolo di Misano Adriatico.

Più che una gara di motociclismo quella di Domenica sembrava una gara di moto d'acqua!

La forte pioggia e l'asfalto molto scivoloso hanno caratterizzato il GP della Riviera di Rimini; una gara a eliminazione con 23 cadute e 15 piloti all'arrivo.

Già durante il warm up Tony si era accorto dell'elevata scivolosità dell'asfalto, infatti era stato vittima di un high-side, senza nessuna conseguenza.

Durante la gara in ogni curva qualche pilota cadeva, scivolava o perdeva sempre più grip, Tony fino al 15° giro ha condotto una gara intelligente, cercando di stare il più tranquillo possibile, gestendo la sua gara nel migliore dei modi.

"E' stata una gara difficile con condizioni davvero brutte, c'era pochissimo grip e la moto scivolava tanto. Ho deciso di stare calmo i primi giri di gara, dopo il 6° giro ho cominciato a spingere recuperando tante posizioni. Quando sono arrivato dietro ad Arenas ero già al limite, ho provato a forzare un pò di più per cercare di recuperare, ma nello stesso punto della mattina sono caduto... Insieme alla mia squadra ho riguardato il giro in telemetria ed era identico a quello precedente, quindi purtroppo è stata tutta una questione di grip. Mi dispiace davvero tanto, mi stavo divertendo e stavo combattendo con tanti piloti. Ci siamo, ora dobbiamo solo cercare di concretizzare e portare a casa dei risultati."

Dopo questo appuntamento Tony ha fatto vedere le sue capacità che ha maturato nel corso di questo Gran Premio e di quelli passati.

Ad ogni gara Tony sta imparando e migliorando aggiungendo tutto nel suo bagaglio d'esperienza che gli servirà per affrontare i prossimi Gran Premi.

Il 14° round della stagione, si svolgerà il prossimo 24 Settembre sul tracciato Spagnolo di Aragon; un circuito che a Tony piace particolarmente.

"...la prossima gara è ad Aragon - ci racconta Tony - è un circuito che mi piace tanto, la cosa importante sarà entrare in pista con un buon assetto subito nel primo turno del Venerdì, per cercare di lavorare sul mio ritmo e sulle regolazioni principali!"