NEWS   29 MAGGIO 2016
 
SPAGNA - 3° ROUND - CIRCUITO ARAGON

Si è concluso ieri sul tracciato del Motorland Aragón di Alcañiz, il 3° appuntamento nonché 4° round del Junior World Championship Moto3, dove si è assistito ad una vera e propria battaglia per ben 15 giri. Tony Arbolino, alfiere della SIC58 Squadra Corse, è approdato in terra spagnola con tanta determinazione e voglia di concretizzare tutti gli sforzi fatti fino ad ora. Il weekend non è cominciato secondo le aspettative, infatti fin dal Venerdì, in entrambi i turni, Tony non è riuscito a trovare il giusto feeling con la sua moto. Nella QP1 il quindicenne non riusciva a tenere il passo degli avversari girando in tempi molto più alti rispetto a quelli segnati durante i test. In QP2 fortunatamente tutto si è risolto, giro dopo giro i tempi si abbassavano e Tony ha riconquistato il feeling e con la sua Honda NSF250RW e il tracciato spagnolo.

Tony Arbolino

“Fino a Sabato mattina non riuscivo a guidare come volevo, abbiamo studiato la telemetria 1 giorno intero per capire dove poteva essere il problema, ma fortunatamente Sabato in QP2 tutto si è risolto! La moto mi piaceva tanto, riuscivo a guidare come piace a me e sono riuscito ad abbassare i miei tempi. Ho conquistato la 9° casella della griglia di partenza segnando il mio best in 2’00.768 con un gap di 1.385 dal leader Dalla Porta. Potevo fare meglio, ma considerando come era partito il weekend devo dire che sono contento. Domenica mattina nel Warm Up avevo il 4° tempo e un ottimo passo per stare con i primi. Ho fatto una gran bella partenza guadagnando subito 4 posizioni unendomi così al gruppetto di testa. Fin dal 1° giro abbiamo battagliato come se fosse l’ultimo; sicuramente ho sbagliato tattica perché mi sono posizionato in 2° posizione a metà gara, cosa che avrei dovuto fare solo durante gli ultimi giri. Ho finito la gara in 6° posizione, mi sono divertito davvero tanto e sono sicuro che siamo riusciti ad accorciare un bel po’ il gap dai primi, e d’ora in avanti lotteremo per il podio!” Tony torna a casa molto soddisfatto e consapevole del potenziale che caratterizza lui e la squadra. Ora non ci resta che aspettare il prossimo 12 Giugno, per il 4° appuntamento stagionale in programma a Montmeló, uno dei tracciati più famosi e tecnici di tutto il campionato, dove si disputeranno il 5° e 6° round del 'Mundialito'.

View RACE on Youtube Channel : http://youtu.be/QgfAA4M4BjA