NEWS   21 APRILE 2013
 
MISANO - ITALIA - 1° POSTO

Gara di esordio nella classe 125 Pre GP, Tony Arbolino,numero 44,ha demolito ogni piu' rosea aspettativa ottenendo uno strepitoso terzo gradino del podio, diventato 1° dopo la squalifica di Michael Carducci e Paolo Grassia per irregolarita' tecniche. Tony arriva dalla Gp 50,con un palmares di tutto rispetto,ma da qui a vederlo cosi' a suo agio su una 125 Pre Gp rimane per tutti una piacevole sorpresa,soprattutto per i molti che pensavano che in cosi' poco tempo Tony Arbolino non sarebbe riuscito ad entrare in simbiosi con il suo mezzo a due ruote. All'8° posto della griglia ma 6° di categoria Tony metteva a segno una partenza da manuale portandosi immediatamente al 3° posto. Un paio di sbavature lo fanno scivolare al 7° ma rimane sempre incollato al gruppo di testa che lascia parecchio asfalto agli altri circa 20 partecipanti che dietro lottano per colmare l'abisso con le prime posizioni. Giro dopo giro Tony,prese le misure,aggredisce ogni metro della pista,stacca sempre piu' al limite non lasciando piu' nulla agli avversari fino a recuperare le posizioni perse con sorpassi al cardiopalma,suo segno di riconoscimento,fino a portarsi in 3 posizione. Ormai mancano solo 2 giri alla bandiera a scacchi e Tony riesce a sottrarre ancora metri di pista alla prima posizione tenendo un ritmo serratissimo piazzando un giro veloce 1'54.773. Sfreccia terzo sotto la bandiera davanti agli occhi increduli dei suoi sostenitori che anche se abituati alle sue imprese,rimangono commossi per un risultato cosi' importante. Non potevamo sperare di meglio dal pilota Tony Arbolino che ha portato il suo numero 44 ed i suoi tifosi sul gradino piu' alto del podio.Molto da fare per il pilota che non si monta la testa e sa che dovra’ impegnarsi al massimo, sempre.