NEWS   02 SETTEMBRE 2010
 
RICCIONE PREMIA IL BABY PILOTA ARBOLINO

Campioncini delle moto crescono in Romagna. Giovedì 2 Settembre 2010 il Sindaco di Riccione Massimo Pironi ha consegnato un “premio di augurio per il futuro” al pilota di Minimoto Tony Arbolino alla presenza di parenti e amici, tra i quali Rino Salucci, presidente del Fan Club Valentino Rossi. La giovane promessa delle due ruote ha 10 anni e, nonostante abiti a Garbagnate Milanese (MI), appena può si precipita dai suoi amici riccionesi per sfidarsi con altri “pilotini” della Terra dei Motori, in particolare Lorenzo e Niccolò. Si è così creato un rapporto strettissimo con la città di Riccione, rendendo il premio particolarmente gradito dal piccolo centauro, campione italiano nel 2009, che il Sindaco ha così motivato: “Il premio vuole essere uno stimolo a migliorare gli ottimi risultati già ottenuti e anche un augurio, chissà, di rivederlo tra qualche anno proprio al Gran Premio di Santamonica. Però ci sono due elementi molto importanti che non vanno mai dimenticati, soprattutto alla sua età: vivere lo sport con leggerezza e grande divertimento ed abbinare alle abilità sportive una buona resa scolastica. Quindi quest’anno tiferò per te, però il prossimo giugno mi dovrai portare una copia della pagella”. Tony, che si è classificato terzo all’ultimo campionato europeo disputatosi qualche giorno fa a Wittgenborn (Germania) nonostante un problema alla mano, pensa solo all’anno prossimo: “Devo frequentare la quinta elementare e spero di fare il passaggio dalle Minimoto alla MiniGp (in cui si raggiungono i 120/130 km/h), ma è solo una speranza”. E se lui ancora non pensa alla MotoGp, che ha visto dal vivo a Silverstone con il padre Antonio, Valentino è concentratissimo sulla gara di domenica come ammette Salucci: “L’ho visto carico, forse anche troppo”.